giovedì 25 maggio 2017

Vi portiamo nel nuovo Filadelfia



Vi portiamo nel nuovo Filadelfia: “Questo stadio vale 10 punti di più”. Cairo: “Giornata epocale”. Fischi per la Appendino FOTO E VIDEO

Tanti grandi ex per la riapertura del glorioso impianto del Torino. Mondonico: "Io l'ultimo ad allenare qui". Pulici: "I nostri successi grazie al Fila"
Il nuovo stadio Filadelfia
In attesa dell’inaugurazione prevista giovedì 25 maggio, a partire dalle 9:15, Torino si gode una gustosa anteprima dello stadio Filadelfia. Lo storico impianto del mondo granata riapre i battenti alla presenza di alcuni grandi ex del passato.
Come Paolo Pulici, una vera e propria icona per i tifosi del Toro: “I nostri successi li abbiamo ottenuti anche grazie al Fila – ha detto il bomber che nel 1976 ha vinto l’ultimo scudetto conquistato dal Torino -. Ecco perché deve rimanere lo stesso spirito di una volta. Noi abbiamo vinto uno scudetto allenandoci a porte aperte. Ci guardavano? Benissimo, si spaventavano in vista della partita”.
UN “MONDO” DI EMOZIONI.
Non poteva mancare Emiliano Mondonico, che nel 1992 portò il Torino in finale di Coppa Uefa, poi persa contro l’Ajax -. Il Filadelfia vale almeno 10 punti in più in classifica. L’ultimo a far allenamento qui sono stato io. Per troppi anni è stato sepolto questo stadio, ma ora è tornato”.
Ha parlato anche il presidente del Torino, Urbano Cairo: “Quando ci fu la posa della prima pietra dissi che era una giornata speciale, oggi è una giornata straordinaria, una giornata epocale. Sono state fatte decine di progetti negli anni – ha ricordato Cairo – ma nulla è accaduto, se non la demolizione e anzi, se non fosse stato per la fondazione Filadelfia e per chi lo ha protetto il Filadelfia ha addirittura rischiato di essere azzerato”. Qualche fischio, da parte dei tifosi granata, rivolto all’indirizzo della sindaca Appendino, che ha detto: “Il Filadelfia ha ispirato pagine indimenticabili, restituirgli la sua funzione di centro sportivo e insieme punto di riferimento per migliaia di persone che amano il calcio e il Toro è stata una vera e propria sfida”.
GLI SPOGLIATOI:
IL CAMPO: