giovedì 22 agosto 2019

Esiste un parlamento che può fare leggi adeguate...

Dopo appena un anno risiamo a parlare di crisi di governo e di possibili nuove elezioni, ma se non cambiamo "noi" e non pretendiamo che i nostri rappresentanti abbiano non solo una parlantina trascinante (i ricordi dei nostri padri a tale proposito sono brutti e molto) ma anche una cultura storica, una formazione di alto livello, un profilo consolidato da esperienze lavorative, sociali o imprenditoriali, saremo sempre punto e da capo perché per migliorare l'Italia occorre che...
Altro...
Commenti
  • Guglielmo Rinaldini Perdonami ma fuori i neri non lo ha detto nessuno. Il Ministro dell'Interno ha mostrato con Porti Chiusi cosa c'è dietro la bugia dei naufragi giornalieri. E il mercato che coinvolge tanti
    1
    • Giorgio Mendella Il problema non è chiudere i porti (operazione demagogica) ma avere la forza di imporre all'Europa una operazione coordinata dove si crea il problema dei profughi (ma in questo caso non arriverebbero più le sovvenzioni europee per i profughi, appunto). L'essere nati in Italia o in Tanzania è solo questione di fortuna senza alcun merito, l'accoglienza è un dovere che deve andare pari passo con l'immediata repressione di ogni crimine. Esiste un parlamento che può fare leggi adeguate, creare un percorso punitivo fra residenti (che possono essere rintracciati) ed immigrati clandestini (che difficilmente possono essere rintracciati). I diritti degli stranieri devono svilupparsi parallelamente ai loro doveri e non godere di canali privilegiati che assomigliano ad una impunità nascosta. Il lavoro da fare è immenso e non lo si può fare se si passa il tempo a farsi propaganda in televisione ed in giro per la nazione (vale ovviamente per tutti, destra, sinistra e centro). Per il terrorismo (che colpiva di fatto una classe politica) vennero fatte leggi speciali e liberticide (ovvero che limitavano le libertà e la privacy), oggi viviamo un terrorismo diverso ma non meno pericoloso e servono leggi non "speciali" ma "aggiornate". :) Un abbraccione

20 agosto 2019,16:45 renzi salvini senato MATTEO RENZI PD "Un nuovo governo non è un colpo di Stato

renzi salvini senato
"Un nuovo governo non è un colpo di Stato, un voto in autunno è un colpo di sole". E ancora: "Il governo populista ha fallito, il populismo funziona bene in campagna elettorale, un po' meno quando si tratta di governare". In Senato, dopo il botta e risposta tra Conte e Salvini, prende la parola il senatore del Pd, Matteo Renzi, che ha ironizzato sulle parole di Giorgetti (che invitò a stare attenti a "non fare la fine di Renzi"), menzionando i risultati economici del suo governo e comparandoli a quelli del governo Conte. '

domenica 18 agosto 2019

NESTLE' Italiana spa


Il 21/12/1994 Ho inviato una copia di questo libro alla NESTLE',
ma non mi è stata data una accenno di ricevuta o altro.
DOVE é STATO PERSO ?
Chi n'é venuto in possesso ?
CONTINUO A SPERARE IN UNA RISPOSTA CHIARIFICATRICE
sperando che chi mi legge me la possa dare.

Sono anni che consumo prodotti Perugina per la soddisfazione che ne deriva, mi
manca però una risposta a questo quesito che non mi è mai pervenuto. Era una proposta di collaborazione, un'idea che a parere del sottoscritto, avrebbe potuto divulgare una certa forma di cultura più intensa e più consistente di quella che i bigliettini ancora suggeriscono da anni, una buona idea assieme al dolce che accompagnano. Saluti, sperando che sia la volta buona per una risposta che credo di meritare. Gioacchino Ruocco. gioacchinoruocco@libero.it

OSS : Calcolo numero Operatori Socio Sanitari per turno di lavoro

OSS : Calcolo numero Operatori Socio Sanitari per turno di lavoro.

Calcolo necessità presenza OSS (formati ed informati e provvisti di idoneità fisica al tipo di assistenza)*


Esempio di calcolo:
Se nelle RSA sono previsti per ciascun paziente al giorno:
120 min di assistenza tutelare (oss);
024 min di assistenza infermieristica;
006 min di riabilitazione pisco-fisica ;

facendo un po' di conti per avere il numero di operatori necessari al gg:

120 (min assistenza) x 20 (numero paz. totale della struttura)= 2400 min al gg

2400 (min totali): 60 (min in un'ora) = 40 h (num totale delle ore di assitenza al gg x tutta la struttura)

Suddividendo il num di ore x i famosi 3 turni canonici potresti avere : 2 oss la Mattino, 2 oss al Pomeriggio e 1 oss la notte.




Esempio: Villa Paradiso

120 min.  di assistenza X Numero pazienti  =  1440 minuti

Minuti di assistenza richiesti 1440 : 60 (min in un'ora) =  24 (numero ore di assistenza per tutta la struttura).

24 (numero ore di assistenza per tutta la struttura): 3 turni giornalieri =  8

1     OSS al mattino, 1 OSS il pomeriggio, 1 OSS la notte.
*Regione Piemonte / dgr 17 del 2005 parametri determinati per l'assitenza tutelare.

mercoledì 14 agosto 2019

Qui da Riparte il futuro...Pensi sia possibile battere la corruzione?


Ciao Gioacchino,

pensi sia possibile battere la corruzione
 
Qui da Riparte il futuro, dopo anni di battaglie e di importanti vittorie, siamo convinti di sì, ma crediamo che per riuscirci servano strumenti per essere più efficaci.
 
Qualche settimana fa ti abbiamo scritto per parlarti di un nuovo progetto  che abbiamo in mente per difendere il bene comune e proteggere gli interessi della collettività.

Per sconfiggere davvero la corruzione, le leggi non bastano. Bisogna andare allaradice del problema. La corruzione si nutre di disuguaglianze sociali, di nepotismo, di rassegnazione, di favoritismi. Chi si sente svantaggiato spesso perde la speranza di poter cambiare le cose.

Lo vediamo ogni giorno, intorno a noi: tante persone non si fidano più delle istituzioni, non credono nella democrazia e come risultato le società in cui viviamo sidisgregano sempre più. 
Ma non deve per forza continuare ad essere così. Possiamo capovolgere la situazione, tornare ad occupare lo spazio pubblico. Arginare il potere e l’influenza delle troppe lobby che - spessissimo - sono disposte a sacrificare il benessere della comunità per il guadagno di pochi.

Possiamo creare insieme una potente lobby buona, unire persone per fare sentire la nostra voce dove ce n’è bisogno: strade, piazze, governi, istituzioni. Una piattaforma di cittadini e per i cittadini, un movimento di persone convinte che ognuno di noi può mobilitarsi per eliminare le ingiustizie: The Good Lobby. 

Secondo te Gioacchino quali strumenti possono dare più forza ai cittadini? Su quali temi bisognerebbe attivarsi da subito? Quali progetti e campagne sono più urgenti?
 
Dì la tua opinione: non ti spaventare, bastano solo 2 minuti per rispondere a poche domande, niente di più!

Aiutaci a costruire un futuro senza corruzione
 
Sostienici: dona ora
Segui tutte le novità di Riparte il futuro 

Pagina Facebook Pagina Twitter Pagina YouTube 
Riparteilfuturo.it
Non rispondere direttamente a questa mail. Per contattarci scrivici a info@riparteilfuturo.it.
Se non vuoi più ricevere mail da Riparte il futuro clicca qui 

ASTE Come offrire


  1. Diritti d'asta: 26%
  2. Asta: Le Vendite si effettuano al maggior offerente in occasione delle sedute d’asta nei giorni ad esse dedicati e precedentemente segnalati. Il Banditore potrà variare nella gara l'ordine previsto dal Catalogo ed avrà facoltà di riunire e dividere i lotti. Sorgendo contestazioni circa l'aggiudicazione di un oggetto, è facoltà del Banditore riprendere l'incanto sulla base dell'offerta precedente fatta.
  3. Visione dei lotti precedente all'asta: Ogni lotto può essere visionato precedentemente all'asta nelle giornate di esposizione, nel caso delle aste tradizionali, o la visione su appuntamento per le Aste On Line, allo scopo di far bene esaminare lo stato di conservazione e la qualità degli oggetti; dopo l'aggiudicazione non è ammesso alcun reclamo, anche se nella compilazione del catalogo si sia incorsi in errori. Si ricorda che l’acquisto all’asta avviene secondo la regola “visto e piaciuto”. Nessuna dichiarazione riguardante età, stato di conservazione, genere, valore, qualità di un lotto, sia essa fatta oralmente durante l’asta o in qualsiasi altro momento o scritta all’interno del catalogo o altrove può essere interpretata come una garanzia esplicita o implicita o assunzione di responsabilità. I condition report sono inviati come documentazione aggiuntiva del lotto. CapitoliumArt non dà rimborsi. La casa d’aste agisce “in nome proprio e per conto di terzi” ai sensi del codice civile e ha un ruolo di mero intermediario tra il committente, per il quale si impegna a mettere in vendita i lotti così come sono stati conferiti con mandato a vendere. Ciò detto l’acquirente si assume la responsabilità di esaminare personalmente, durante l’esposizione che precede ogni asta, lo stato di conservazione e la qualità dei lotti e della documentazione correlata. Tutti i lotti e la relative documentazioni sono liberamente e personalmente consultabili presso la sede della Capitolium Art, o tramite il nostro sito internet, nei 15 giorni che precedono ogni asta.Come stabilito nelle condizioni a cui è subordinata la partecipazione ad ogni asta “dopo l’aggiudicazione non è ammesso alcun reclamo”.
  4. Condition reports: Le indicazioni sulle condizioni di conservazione delle opere potrebbero non essere incluse nelle voci del catalogo. Tale assenza non implica che il lotto sia in perfette condizioni o completamente privo di usura, imperfezioni o effetti dell'invecchiamento. È responsabilità dei potenziali offerenti esaminare i lotti di persona, attraverso un agente o contattando la casa d'aste per determinare il loro livello di interesse. Le richieste di condition reports e di ulteriori fotografie possono essere richieste via e-mail o attraverso il form di richiesta presente nella scheda online di ogni lotto. Qualsiasi indicazione data a un cliente è solo un'opinione e non può esse considerata come una dichiarazione di fatto. Gli operatori della Casa D’Aste non sono conservatori o restauratori professionisti, quindi invitiamo i potenziali acquirenti a consultare un restauratore o un conservatore di fiducia che sarà in grado di fornire una relazione dettagliata e professionale. I potenziali acquirenti devono ispezionare ogni lotto per accertarsi della condizione, dell'invecchiamento e della sua genuinità. Devono altresì comprendere che ogni affermazione fatta da Capitolium Art è semplicemente un'opinione qualificata come soggettiva.TUTTI I LOTTI SONO OFFERTI E VENDUTI "COSÌ COME SONO". Tutti i conteggi, i pesi e le misure sono approssimativi. La casa d'aste non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori od omissioni.
  5. Lotti di origini iraniana: Si avvisano gli offerenti che alcuni paesi (come gli USA) proibiscono o limitano l'acquisto e l'importazione di "opere di artigianato convenzionale" iraniane (opere che non sono di un artista riconosciuto e / o che hanno una funzione, ad esempio: oggetti decorativi, ciotole, piastrelle, scatole ornamentali, strumenti scientifici e tessuti). Queste restrizioni non si applicano ai tappeti e ai "materiali informativi" come dipinti, manoscritti e opere su carta. Tutti gli offerenti sono responsabili di familiarizzare con le leggi a cui sono soggetti ed assicurarsi di non fare offerte su lotti in violazione di sanzioni sull’importazione o di embargo commerciale. Il Consiglio di cooperazione del Golfo (GCC) ha vietato l’importazione di merci iraniane verso o tramite i suoi stati membri. Si prega di controllare attraverso i propri spedizionieri se si è in grado di spedire materiale illustrativo iraniano agli stati membri del GCC prima di fare offerte
  6. Specie protette: I lotti costituiti o inclusi (a prescindere dalla percentuale) di fauna selvatica o di specie protette o in via di estinzione, tra cui: avorio, tartaruga, pelle di coccodrillo, corno di rinoceronte, osso di balena, alcune specie di corallo e palissandro brasiliano sono soggetti a restrizioni.È necessario verificare le leggi e i regolamenti doganali pertinenti prima di fare offerte su qualsiasi lotto contenente materiale di natura selvatica se si prevede di importare il lotto in un altro paese. Diversi paesi si rifiutano di consentire di importare tali materiali e alcuni altri richiedono una licenza delle agenzie di regolamentazione competenti per l'esportazione e l’importazione. In alcuni casi, il lotto può essere spedito solo con una conferma scientifica indipendente di specie e / o età e sarà necessario ottenerlo a proprie spese.LA CASA D’ASTE NON SARA’ OBBLIGATA AD ANNULLARE ALCUN ACQUISTO E RIMBORSARNE IL PREZZO SE UN LOTTO NON POTRA’ ESSERE ESPORTATO, IMPORTATO O SE VERRA’ SEQUESTRATO PER QUALSIASI MOTIVO DA UN'AUTORITÀ DI GOVERNO. È RESPONSABILITÀ DELL’ACQUIRENTE DETERMINARE E SODDISFARE I REQUISITI DI QUALSIASI LEGGE O REGOLAMENTO APPLICABILI, RELATIVI ALL'ESPORTAZIONE O ALL'IMPORTAZIONE DI PROPRIETÀ CONTENENTI TALI MATERIALI PROTETTI O REGOLAMENTATI
  7. Lotti contenenti avorio di elefante africano: Alcuni paesi (ad esempio gli USA) proibiscono l'importazione di avorio di elefante africano. Qualsiasi lotto contenente avorio di elefante o altro materiale faunistico che possa essere confuso facilmente con l'avorio di elefante (avorio di mammut, avorio di tricheco, avorio di bucero bucato per esempio) può essere importato negli Stati Uniti solo con i risultati di un rigoroso test scientifico che confermi che il materiale è non avorio di elefante africano. Laddove verrà condotto un rigoroso test scientifico prima della vendita, se ne darà evidenza chiaramente nella descrizione del lotto. In tutti gli altri casi non potrà essere confermato se un lotto contenga avorio di elefante africano o meno e verrà acquistato a rischio del cliente che sarà responsabile per qualsiasi test scientifico o altri rapporti richiesti per l'importazione negli Stati Uniti o in qualsiasi altro paese, a sue spese. Se tale test scientifico è inconcludente o conferma che il materiale proviene da elefanti africani, non saremo obbligati a cancellare e rimborsare l’acquisto. 
  8. Notifica: Le opere antiche dichiarate di importante interesse ai sensi dell'art. 6 D.L. 29/10/99 n. 490 sono indicate come tali nel catalogo o segnalate durante la vendita. Su tali opere lo Stato Italiano può esercitare il diritto di prelazione entro il termine di 60 giorni dalla comunicazione dell'avvenuta vendita; la vendita, pertanto, avrà efficacia solo dopo che sia trascorso tale termine. Nel caso in cui il diritto di prelazione venga effettivamente esercitato l'aggiudicatario avrà il diritto al rimborso delle somme eventualmente già pagate.
  9. Offerte al banco: Il banditore, durante la vendita, potrà rilanciare l'offerta su mandato di chi non può partecipare all'asta. Le richieste di offerta al banco possono essere effettuate registrandosi al servizio di offerte online MyCapitoliumart: My Capitoliumart
  10. Partecipazioni telefoniche: Per chi non potesse essere presente in sala il giorno dell’asta c’è anche la possibilità di partecipare telefonicamente. Le richieste di partecipazione telefonica possono essere effettuate all'interno dei singoli lotti accedendo all'area personale: My Capitoliumart
  11. Partecipazioni in diretta via internet: Nelle date e nelle ore previste per le sedute d’asta è possibile seguire on-line la diretta audio e video della sala e, previo iscrizione, effettuare rilanci in tempo reale grazie al servizio MyCapitoliumart. E' possibile iscriversi a questo link: https://aste.capitoliumart.it/it/account/register
  12. Offerte scritte, telefoniche e via internet: Per coloro che non possono partecipare di persona all’asta, Capitolium Art sarà lieta di eseguire offerte scritte, telefoniche o via internet. Si ricorda che il servizio è gratuito e pertanto nessun tipo di responsabilità potrà essere addebitato a Capitolium Art, che non sarà responsabile per offerte inavvertitamente non eseguite o per errori nell’esecuzione delle stesse, soprattutto in caso di compilazione errata, incompleta o comunque poco leggibile dei Moduli Offerta.
  13. Deposito cauzionale: Per i nuovi clienti è possibile che la casa d'aste richieda il versamento di un deposito cauzionale per poter partecipare alle vendite. Tale deposito dovrà essere corrisposto attraverso le forme di pagamento consentite dalle condizioni generali, nei casi e negli importi stabiliti discrezionalmente dalla Casa D'Aste.
  14. Pagamento: Gli aggiudicatari riceverranno alla chiusura dell'asta una mail con l'elenco delle opere e il totale dovuto incluso di diritti d'asta, si prega di accedere alla procedura guidata e indicare in che modo s'intenda pagare e ritirare le opere. I pagamenti dovranno pervenire entro e non oltre i cinque giorni lavorativi successivi alla data di conclusione dell'asta. In caso di inadempienza da parte del compratore, la casa d’aste è autorizzata a ritenere risolta la vendita e rimettere a disposizione del committente l’opera.
  15. Ritiro: Gli aggiudicatari dovranno ritirare tutti i lotti acquistati entro e non oltre 15 giorni lavorativi successivi alla data di conclusione dell'asta. Oltre tale termine verranno ascritte all'aggiudicatario le spese di magazzino che verranno calcolate in funzione al valore, alle dimensioni e al tempo di permanenza presso il deposito del lotto. Tali spese verranno fatturate al cliente ogni fine mese. Nel caso che l'importo dovuto per le spese di stoccaggio superi il valore d'acquisto del lotto, la Casa D'aste potrà rivalersi sul lotto stesso per ripianare il debito. 

Tutti coloro che concorrono alla Vendita accettano senz'altro il presente regolamento e perciò, rendendosi deliberatori di un qualsiasi oggetto, assumono giuridicamente la responsabilità dell'acquisto fatto. Per qualsiasi controversia è stabilita la competenza del Foro di Brescia.