venerdì 16 marzo 2018

In questa campagna elettorale si è parlato davvero poco di corruzione,

 
 
Ciao gioacchino,

ancora non sappiamo chi formerà il prossimo governo ma di una cosa siamo certi.
In questa campagna elettorale si è parlato davvero poco di corruzione, come se non fosse più un problema enorme per l’Italia.

Sappiamo tutti che non è così. Per questo dobbiamo fare in modo che la lotta alla corruzione torni ad essere una priorità politica per tutti i parlamentari.
 
Come prima cosa chiederemo ai 113 deputati e senatori che hanno aderito alla nostra campagna Candidati Trasparenti di mantenere la promessa fatta ad oltre 50.000 persone: approvare una legge sulla trasparenza delle candidature.
Fra di loro ci sono leader di diversi partiti come Luigi Di Maio, Giorgia Meloni e Piero Grasso e anche tanti altri parlamentari eletti dalle diverse coalizioni. Scopri chi sono le forze politiche che si sono impegnate di più a favore della trasparenza.
Vogliamo che alle prossime elezioni, locali o nazionali, i candidati siano obbligati a comunicare a tutti gli elettori le proprie competenze, i potenziali conflitti di interessi, lo status patrimoniale, chi finanzia la loro campagna elettorale e se hanno condanne o processi in corso.
Firma la petizione con un click e contribuisci a tenere gli impresentabili fuori dalle istituzioni.

Grazie del tuo sostegno,

Federico di Riparte il futuro
Segui tutte le novità di Riparte il futuro

Pagina Facebook  Pagina Twitter  Pagina YouTube
Riparteilfuturo.it
Non rispondere direttamente a questa mail. Per contattarci scrivici a info@riparteilfuturo.it.
Se non vuoi più ricevere mail da Riparte il futuro clicca qui